0
0
0
s2sdefault

Massimo Braccini, coordinatore nazionale Fiom del Gruppo Perini, ha rilasciato oggi il seguente comunicato.

 

Dopo molti mesi di trattativa è stato rinnovato il contratto aziendale del gruppo Perini che comprende le aziende di Mugnano- Lucca e Calderara di Reno ( Bologna).

Per la prima volta si è andati ad un rinnovo contrattuale congiunto tra i due stabilimenti a seguito della fusione societaria.

L'accordo conferma un impianto di tenuta normativa e quindi di garanzie per i lavoratori molto importante: dall'applicazione del contratto collettivo nazionale di lavoro del 2008, alla riscrittura del testo unico sulla rappresentanza, alla tutela del diritto per i nuovi lavoratori assunti e di garanzia in materia di demansionamento e controlli a distanza.

È stato definito altresì un programma di assunzioni nei settori produttivi di giovani neo diplomati di almeno 15 lavoratori. Siamo soddisfatti che si ritorni ad assumere e si formino giovani lavoratori, questo segna anche un importante cambio di politica aziendale rispetto al passato.

Sono stati riconosciuti miglioramenti normativi riguardo le malattie, visite mediche certificate per figli minorenni e congedi parentali.

È stato concordato inoltre che verranno istituiti tutta una serie di incontri per esaminare la situazione di mercato, investimenti, occupazione, organizzazione del lavoro e apposite commissioni tecniche per monitorare i processi produttivi. Si conferma la politica aziendale volta agli investimenti sul prodotto, ricerca e sviluppo.

Riguardo il salario sono stati ottenuti incrementi economici fissi e variabili.

L'accordo è stato approvato dai lavoratori del gruppo Perini a seguito di specifico referendum: 284 sì e 159 no.

Ringraziamo i lavoratori per il sostegno ricevuto e le Rsu per l'importante lavoro svolto.

 

Massimo Braccini

Coordinatore nazionale FIOM gruppo Perini

Firenze, 20 novembre 2015

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Rinnovo contrattuale Gruppo Perini.pdf)Rinnovo contrattuale Gruppo Perini 79 kB
Vai all'inizio della pagina