0
0
0
s2sdefault

FIOM CGILL’art. 3, comma 6, del Decreto Legislativo n. 148/15 prevede che, con effetto dal 1° gennaio di ciascun anno, a decorrere dall’anno 2016, l'adeguamento degli importi del trattamento di integrazione salariale, nella misura del 100%, confermando quanto previsto dalla legge 247/2007. Inoltre l’art. 1, comma 287, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 precisa che tale adeguamento non può risultare inferiore a zero.

A cura della Fiom-Cgil Brescia

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Circolare numero 36 del 21-02-2017.pdf)Circolare numero 36 del 21-02-2017.pdf 50 kB
Scarica questo file (massimali_cig2017.pdf)massimali_cig2017.pdf 31 kB
Vai all'inizio della pagina